Posts tagged quotes

Posted 9 months ago
Un attimo fa ho dato un’occhiata nella stanza
ed ecco quel che ho visto:
la mia sedia al suo posto, accanto alla finestra,
il libro appoggiato faccia in giù sul tavolo.
E sul davanzale, la sigaretta
lasciata accesa nel posacenere.
Lavativo!, mi urlava sempre dietro mio zio,
tanto tempo fa. Aveva proprio ragione.
Anche oggi, come ogni giorno,
ho messo da parte un po’ di tempo
per fare un bel niente.
Raymond Carver

(Source: fantasticazioni)

Posted 9 months ago
È in questo silenzio di circuiti che ti sto parlando.
So bene che, quando finalmente le nostre voci riusciranno a incontrarsi sul filo, ci diremo delle frasi generiche e monche; non è per dirti qualcosa che ti sto chiamando, né perché creda che tu abbia da dirmi qualcosa.
Ci telefoniamo solo perché nel chiamarci a lunga distanza, in questo cercarci a tentoni attraverso cavi di rame sepolti, relais ingarbugliati, vorticare di spazzole di selettori intasati, in questo scandagliare il silenzio e attendere il ritorno di un’eco, si perpetua il primo richiamo della lontananza, il grido di quando la prima grande crepa della deriva dei continenti si è aperta sotto i piedi di una coppia di esseri umani.
Italo Calvino, Prima che tu dica pronto

(Source: dreams-in-my-sky)

Posted 10 months ago
Le cose importanti della vita non sono cose.
(anonimo)
Posted 11 months ago
In fretta ingoiando
facce e sapori
tu eri insieme
golosa e bellissima
Stefano  Benni, Self Service, in Prima o poi l’amore arriva, 1983
Posted 12 months ago
Dal Treno

Guardavo passarmi davanti le donne,
le presenti e le future,
i paesaggi
e i pali del telegrafo,
ho visto il giorno e la notte
succedersi in silenzio.
Scenderò giù a qualche stazione
pazzo di questi mutamenti di colori e linee
per comunicarti
che al cinquecentesimo chilometro dell’amore
ti amavo esattamente come al primo.
Izet Sarajlic, in Chi ha fatto il turno di notte, Einaudi, 2012

(Source: kindlerya)

Posted 1 year ago
La mia missione è uccidere il tempo e la sua è di uccidermi a sua volta.
Ci si sente del tutto a proprio agio fra assassini.
Emil Cioran, Squartamento, 1981

(Source: progvolution)

Posted 1 year ago
Così stanco da
non dormire,
le due di notte non
c’è niente da fare,
mi piace tanto
poterti toccare
o stare fermo e
sentirti respirare.
Dormi già
pelle bianca
come sarà
la mia faccia stanca?
Provo a girare il
mio cuscino
è una scusa per
venirti più vicino.
Provo a svegliarti
con un po’ di tosse
ma tu ti giri come
se niente fosse.
Spengo la luce,
provo a dormire,
ma tu con la mano
mi vieni a cercare.
Lucio Dalla, Stella di mare

(Source: matermorbi)

Posted 1 year ago
Airports see more sincere kisses than wedding halls. The walls of hospitals have heard more prayers than the walls of churches.
Unknown
Posted 1 year ago
Per qualche motivo che ignoro,
mi piaci moltissimo.
Molto,
niente di irragionevole,
direi quel poco che basta a far si che di notte,
da solo,
mi svegli e,
non riuscendo a riaddormentarmi,
inizi a sognarti.
Franz Kafka, Lettere a Milena

(Source: pabloestaqui)

Posted 1 year ago
Nel mulino che vorrei, tu saresti sotto la macina.
Posted 1 year ago
Ad ogni pausa, tra un bacio e l’altro, lei gli sussurrava un suo difetto. Ma lui non smise di baciarla.